Ti trovi qui: Home » Partiture » Catalogo musiche corali » sintetico
21 12 2011

Il Concerto della Camerata Polifonica Viterbese


Programma

 

L’Annuncio

Gregoriano Magnificat

S. Rachmaninov Bogoroditse Devo


Il Mistero

Gregoriano Puer natus est

F. Soto Nell’apparir del sempiterno sole

G. Gabrieli O magnum misterium

La Lode

Anonimo Anghelos cantade

C. Monteverdi Exultent Cæli

G. Gabrieli Hodie Christus natus est

H. Schütz Herr, wenn ich nur dich habe

P. Caraba Antiche Laudi

La Festa

Anonimo  Sec. XVII God rest you merry, gentlemen

Anonimo Sec. XVI Branle de l’Officiel

.

Le ore del Natale, dall’Annunciazione, al Mistero della nascita, alla Lode, costituisco il percorso attraverso il quale quest’anno la Camerata Polifonica Viterbese vuol condurre il proprio affezionato pubblico nell’ormai tradizionale concerto di Natale. Diversi generi musicali, dal gregoriano alla musica della tradizione popolare fino ai Carols inglesi racconteranno le emozioni di quelle ore, con enfasi ed espressioni diverse.

Ma la forma principe sarà il Doppio Coro, la forma per eccellenza che nacque e risuonò per gran parte del 1600 nella basilica di San Marco a Venezia, ove il primo Coro è costituito dalle voci e il Secondo Coro dal caldo e potente suono degli ottoni, due trombe, un corno e un trombone, in un reciproco scambio di melodie e armonie.

Un percorso tra i tempi, le atmosfere, i colori. E il contrasto fra i timbri e gli stili sarà il motore dell’emozione.

Il Quartetto d’ottoni Accademia è formato da professori dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che da anni si dedicano al repertorio composto e arrangiato per questo ensemble. Eclettici,duttili e provenienti da esperienze musicali ampie, nei loro programmi hanno affrontato musiche che vanno dal rinascimento ai nostri giorni. Numerose le collaborazioni con altri ensemble tra cui il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Molto attivi anche nelle stagioni del Settore Education che l’Accademia riserva agli studenti (Tutti a Santa Cecilia).